0

Il nostro hotel vicino a Bolzano, il nostro orgoglio

L’ospitalità ci rende felici ed è la nostra ragione di vita

Avevamo le idee chiare fin dalla nascita del Rungghof: fare di quest’antica tenuta vitivinicola un rinomato hotel, in cui ogni pernottamento, ogni pietanza e ogni momento diventassero un’esperienza indimenticabile. Qui, gli ospiti dovrebbero avvertire un’intensa sensazione di benessere, sentirsi liberi, rilassarsi e sperimentare gli autentici piaceri della vita. Ci sta a cuore conservare il fascino delle origini, la storia e la tradizione delle antiche sale e rendere percepibile lo spirito del passato, senza togliere alla modernità il suo splendore. Ed è proprio così che al Rungghof l’atmosfera accogliente e il lusso si fondono in un inseparabile tutt’uno.

Fam. Ebner
1330
1504
1524
1615
1917
1930
2017
2021
1330

I Rungger e la loro dimora

 

Nel tardo Medioevo, questa famiglia si dedicava alla viticoltura e al vivace commercio del vino; nel 14° secolo viene menzionata per la prima volta in alcuni documenti dell’Oltradige. Dove oggi vi attende il Rungghof, in passato sorgeva la sua dimora.

1504

Una famiglia, uno stemma

 

Massimiliano I della casa degli Asburgo, Imperatore del Sacro Romano Impero, conferisce ai fratelli Hans e Ulrich Rungger lo stemma di famiglia, simbolo di alleanza e identità comune.

1524

La prima pietra della tenuta odierna

 

Nel 1524 Andre, figlio di Hans – membro più famoso della famiglia e sindaco di Bolzano nel 1492 – costruisce l’odierno Rungghof nel tipico stile dell’Oltradige. Ancora oggi, il fascino dell’epoca permea le nostre sale.

1615

La storia della famiglia volge al termine

 

Felizitas, signora benestante e molto stimata, nonché ultima rappresentante dei Rungger, muore nel 1615 e con lei si estingue la sua stirpe. Nei secoli successivi, i proprietari della tenuta sono prevalentemente agricoltori.

1917

Nuovo proprietario, nuove visioni

 

Nel 1917, la tenuta passa nelle mani della famiglia Mauracher che, durante la crisi economica degli anni ’30, trasforma l’originario maso in una locanda.

1930

Da maso contadino a locanda

 

A partire dagli anni ‘30, il Rungghof è una nota locanda e meta di gite. Le antiche mura, numerosi affreschi e il magnifico stile architettonico della residenza ricordano ancora i tempi passati.

2017

Dalla locanda al marchio gourmet

 

Dal 2012 Manuel, premiato da Gault&Millau, gestisce il ristorante del Rungghof con il suo personalissimo stile. Da sempre il cuoco entusiasma gli ospiti con creazioni fantasiose, impreziosendo ogni pietanza con la sua passione per le ricette antiche e gli aromi moderni.

2021

Il lodge - nuovo e affascinante edificio

 

Come perfetto pendant della tenuta storica viene inaugurato il moderno Rungghof Lodge, che con le sue esclusive Private Spa Suite, caratterizzate dallo stile mediterraneo, emana una sensazione di leggerezza.